Mi è stato assegnato il fantastico incarico di dispensare felicità sul pianeta Terra. Per portarlo a termine, ho pensato che un ottimo punto di partenza sarebbe stato quello di domandare semplicemente alle persone: “Che cosa ti rende felice [oltre a saltare, ovviamente]?”

Ebbene sì, amici miei, sembra troppo scontato, vero? Eppure spesso sono proprio le domande più semplici a condurre alle riflessioni e visioni più profonde! Lungo il percorso ci siamo imbattuti in lacrime di felicità, di tristezza, sguardi totalmente privi di emozioni e molte altre reazioni sorprendenti. Dopotutto, siamo tutti umani! Ci auguriamo che questa perla di saggezza sortisca un effetto positivo in tutti coloro che incrociano il nostro cammino e le cui menti si scervellano alla ricerca di risposte...

E quindi, eccoci qua: direttamente sulle strade dell’Inghilterra, della Giordania, della Germania, dell’Italia, della Svizzera, della Polonia, del Giappone, del Marocco, della Spagna e dell’Olanda: CHE COSA TI RENDE FELICE?

E VOI CHE NE PENSATE?

È risaputo che i fan di FREITAG si distinguono leggermente dalla massa, e proprio per questo vorrei cogliere quest’opportunità di visibilità globale tramite il WWW per chiedere anche a voi, F-edeli amici: che cosa VI rende felici? 
Sì, sto chiedendo proprio a te laggiù con la maglietta blu, e a te sul cavallo a dondolo, e anche a te che stai pattinando sul ghiaccio. Mi sto rivolgendo a tutti voi...

Potete mandare la vostra risposta tramite un messaggio diretto su Instagram o, se siete un po’ più tradizionalisti, con una mail all’indirizzo allan.dransfield@freitag.ch nel seguente formato:

RISPOSTA (1-20 parole), NOME, NAZIONE

Le raccoglierò tutte insieme in uno di quei vecchi cappelli magici di FREITAG che generano algoritmi sulla felicità, e vedremo cosa ne uscirà fuori.

ANCORA PIÙ FELICITÀ